Probiotici innovativi
San Antonio Breast Symposium
ESG 2017
OncoGinecologia

Associazioni tra miglioramento dei sintomi genitourinari della menopausa e cambiamenti nell'ecosistema vaginale


Uno studio ha identificato le associazioni tra miglioramento dei sintomi genitourinari della menopausa e microbiota vaginale, glicogeno vaginale ed estrogeni sierici.

Sono state studiate 30 donne in postmenopausa, arruolate in uno studio che ha confrontato Estradiolo orale versus Venlafaxina ( Efexor ) versus placebo, che hanno riportato sintomi genitourinari della menopausa e hanno fornito tamponi vaginali a 0, 4 e 8 settimane.
Le comunità batteriche sono state caratterizzate utilizzando il sequenziamento profondo mirato alla regione V3-V4 del gene 16S rRNA.

Le partecipanti hanno selezionato un sintomo genitourinario molto fastidioso ( secchezza, emissioni vaginali, dolore, prurito / bruciore o incapacità di avere rapporti sessuali ) e ne è stata valutata la gravità su una scala di 10 punti al basale e a 8 settimane.

Il glicogeno vaginale e l'estradiolo e l'estrone sierico sono stati misurati all'arruolamento e a 8 settimane.

Delle 30 partecipanti, 21 ( 70% ) hanno avuto un miglioramento dei sintomi fastidiosi nello studio di 8 settimane e 9 ( 30% ) non hanno avuto alcun miglioramento o peggioramento dei sintomi fastidiosi.

Una percentuale maggiore di donne che hanno ricevuto Estradiolo o Venlafaxina ha riportato un miglioramento dei sintomi fastidiosi ( 88%, 78% ) rispetto al placebo ( 54%; P=0.28 ).

Il miglioramento dei sintomi fastidiosi è risultato associato alla presenza dominante del Lactobacillus nel microbiota vaginale al momento dell'arruolamento ( 57% vs 22%, P=0.08 ).

Il glicogeno vaginale, l'estradiolo sierico e l'estrone sono aumentati significativamente nelle donne i cui sintomi fastidiosi sono migliorati.

In conclusione, una percentuale maggiore di donne i cui sintomi fastidiosi sono migliorati ha avuto una dominanza di Lactobacillus nel microbiota vaginale all'arruolamento, rispetto a coloro che non hanno avuto alcun miglioramento durante lo studio, sebbene questa differenza non fosse statisticamente significativa.
Sono necessari studi più ampi per determinare se il microbiota vaginale modifichi o medi le risposte al trattamento nelle donne con sintomi genitourinari della menopausa. ( Xagena2017 )

Mitchell CM et al, Menopause 2017; Epub ahead of print

Gyne2017 Uro2017 Farma2017


Indietro